domenica , 16 giugno 2019
Ultime notizie
HomeNewsProteggere la propria auto: il mal tempo
Proteggere la propria auto: il mal tempo

Proteggere la propria auto: il mal tempo

Il tempo si sa, è un vero folle e, riuscire a prevedere quali saranno le sue condizioni, è roba da esperti nel settore. Quando le condizioni meteorologiche sembrano non prevedere i caldi raggi del sole, una delle prime attività da mettere in lista è quella di proteggere la propria auto. Proteggere il proprio veicolo dalle precipitazioni più violente, è di fatto possibile. Una delle prime cose da fare e stipulare, in associazione con RC auto, una polizza che consenta di assicurare il mezzo contro gli eventi atmosferici. Ovviamente c’è da puntualizzare che il sovrapprezzo non è indifferente e che la stipulazione di una polizza non impedisce alla neve o alla grandine di rovinare il tettuccio della propria auto, ma almeno si ha la sicurezza di non dover affrontare costi esagerati di riparazione: clicca qui se vuoi saperne di più in merito alle assicurazioni auto economiche.

Proteggere la carrozzeria

La grandine purtroppo, in caso di maltempo, danneggia gravemente la carrozzeria del proprio veicolo: per prevenire danni dalla grande entità, basta stendere sulla propria auto un telo protettivo ed impermeabile. Premura del proprietario dell’auto però, deve essere quella di aver prima rivestito le lamiere con dei tappetini per le arti marziali, i famosi tatami, i quali, grazie alla loro efficacia nell’attutire le cadute degli atleti, è capace anche di sopportare dalla sparatoria di nocciole di ghiaccio. Nel caso in cui non si possedesse un tatami, sotto il telo impermeabile è possibile sostituire il materiale utilizzato per gli imballaggi in polietilene, spesso usato per il trasporto di oggetti estremamente fragili. Avvolgere l’auto con tre strati di pluriball o con di millebolle sarà un’attività estremamente divertente: le camere d’aria faranno rimbalzare via gli agenti esterni.

Una protezione costosa

Il pluriball ed il tatami sono due metodi economici per proteggere la propria auto: un metodo decisamente più costoso ma oggettivamente più pratico ed affidabile è il hail protector, ovvero un telo elettrico speciale per auto che, nella misura in cui entra in contatto con la grandine, si gonfia, isolando il veicolo dalla pioggia di piccole palline di grandine. I modelli di ultima generazione sono connessi ad un’applicazione che avverte il proprietario dell’eventuale rischio di precipitazioni. Per le auto più nuove, questo metodo risulta del tutto infallibile! Ovviamente, per chi non è desideroso di sfarzi elitari, scegliere di proteggere la propria auto in un garage o in un box in miniatura, è la scelta più logica: chi non ha la possibilità di avere uno spazio dedicato alla propria auto, ha la possibilità di acquistare speciali garage mobili, i cui prezzi sono del tutto variabili, ma tuttavia alti.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>