Il Principe William è in allerta | “In preda al panico”: pronti per un colpo di mano

Il Principe William potrebbe finire al centro di un inaspettato colpo di mano nei prossimi mesi: ecco cosa succede a palazzo.

Principe William
Il Principe William (Foto ANSA)

La scomparsa della Regina Elisabetta ha segnato un punto di svolta per gli inglesi ma anche per la famiglia reale. Dopo un lungo periodo di attesa, Carlo si è ritrovato infatti seduto sul trono e con delle responsabilità molto pesanti da sopportare.

Al suo fianco l’instancabile Camilla che però a quanto pare adesso sembrerebbe essere molto preoccupata per il consorte. Una clamorosa indiscrezione che filtra da palazzo racconta infatti di un Carlo già particolarmente stanco e sotto pressione per questo ruolo così gravoso.

Per questo motivo c’è una nuova ipotesi che sta lentamente ma subdolamente prendendo piede in queste ore. C’è infatti chi ipotizza già un cambio della guardia nel corso dei prossimi mesi. Una soluzione non semplice ma che a quanto pare aiuterebbe la famiglia e solleverebbe anche il morale del popolo inglese.

Il Principe William subito sul trono? Le condizioni di Re Carlo

Re Carlo in ansia (Foto ANSA)

Il magazine inglese In Touch ha riportato in queste ore una clamorosa segnalazione di un insider di palazzo e quindi di un personaggio al momento molto vicino alla famiglia inglese. L’identità è quindi sconosciuta ma le sue dichiarazioni hanno in poche ore scatenato il panico a Londra in quanto sembrano annunciare una crisi imminente sul trono inglese.

L’insider in questione ha infatti raccontato: Il Re è crollato. È stanco ed in preda agli attacchi di panico. Anche Camilla avrebbe dichiarato che tutto questo è troppo per lui. Carlo si troverebbe quindi al momento in una situazione troppo difficile anche perché gli scandali e i drammi da risolvere si moltiplicano ogni giorno di più.

Oltre ai consueti problemi con Harry e Meghan che continuano a rilasciare dichiarazioni sulla famiglia reale, in questi giorni anche il fratello Andrea è tornato al centro dello scandalo. Senza dimenticare poi le stesse accuse nei confronti di Carlo in merito a possibili transazioni in denaro poco pulite. Infine ci sono i problemi con il Governo ormai allo sbando dopo la notizia delle dimissioni di Liz Truss.

Secondo la stessa fonte a questo punto il Re potrebbe non sopportare il peso e rinunciare al trono ancor prima della stessa incoronazione fissata per il prossimo mese di maggio. Questa possibilità apre quindi a diversi scenari e tra questi un maggior coinvolgimento del primogenito William. Inoltre c’è chi spera addirittura in una rinuncia a favore proprio del giovane Principe.

Impostazioni privacy