Allarme Alimenti per Cani, ritirati dal mercato | Rischio virus e batteri: non farli consumare ai tuoi amici a 4 zampe

Il Ministero della Salute ha ritirato un lotto di alimenti per cani. Scatta l’allarme: verifica di non averli acquistati e non darli al tuo animale.

Quotidianamente scattano gli allarmi per alcuni alimenti ritirati dal mercato. L’azione dovuta del Ministero della Salute avviene successivamente ai controlli di routine, che possono evidenziare gravi rischi per la salute. Scopriamo di più.

Allarme alimenti cani ritirati
Allarme alimenti cani ritirati FFwebmagazine (Immagine di fabrikasimf su Freepik)

Il Ministero della Salute controlla e monitora tutto ciò che viene messo in commercio. Quando si tratta di prodotti alimentari, vengono effettuati controlli di routine per verificare se vi sono rischi per la salute dell’uomo. Stavolta però tocca agli alimenti per animali, in particolare quelli per cani, interessati da un ritiro dal mercato.

Il controllo qualità è un’operazione seria e meticolosa, volta a verificare il rischio di contaminazione degli alimenti e la presenza di microorganismi dannosi per la salute. Vediamo insieme qual è l’ultima decisione del Ministero della Salute che ha appena ritirato alcuni alimenti per cani molto venduti.

Alimenti per cani ritirati: verifica immediatamente il lotto ritirato dal commercio

Gli alimenti per cani ritirati dal commercio sono prodotti venduti anche nei supermercati. Il controllo é avvenuto per la tutela della sicurezza alimentare ed é stato evidenziato in questi cibi un rischio microbiologico.

Ma di che si tratta esattamente? Si intende la possibilità di contrarre malattie causate da batteri, virus e altri microrganismi patogeni ingeriti attraverso il consumo di alimenti, in questo caso dei nostri amici a quattro zampe.

Hamburger surgelati per cani ritirati dal commercio
Hamburger surgelati per cani ritirati dal commercio FFwebmagazine

I prodotti per cani interessati dal richiamo alimentare sono hamburger surgelati Wolf’s Menu Essential WM001, dell’azienda Vema Petfood&care srl. Nel dettaglio il lotto é il numero 20221014004, marchio identificativo FAAV-AFSCA PET 102535, prodotto da Ecoclavis NV con scadenza 14/04/2024.

Come comportarsi se lo abbiamo acquistato

Il lotto di hamburger per cani é stato soggetto a richiamo alimentare, pertanto occorre verificare se lo abbiamo acquistato. Nel dettaglio verificheremo sul retro nell’etichetta il numero del lotto e la scadenza. Per non incorrere in errore si può fare anche riferimento e verificare anche il codice identificativo del prodotto. Se scopriamo di averlo comprato, per prima cosa non fate consumare quel cibo ai vostri amici a quattro zampe.

Successivamente potrete rivolgervi al negozio che lo ha venduto e riportare gli alimenti, con il diritto di ottenere un rimborso. Massima attenzione dunque a questi alimenti, per tutelare la salute del nostro amico bau.