Alessandro Borghese dopo anni ammette tutto: “Il matrimonio? Non volevo fare brutta figura”

Alessandro Borghese, ospite a Che Tempo Che Fa, ha raccontato un retroscena divertente sul suo matrimonio: la proposta, infatti, è avvenuta per un equivoco 

Alessandro Borghese al momento è, senza ombra di dubbio, uno dei personaggi più amati della televisione. Oltre ad essere uno chef stellato, è un uomo dotato di una incredibile simpatia che ha sempre conquistato tutti.

Alessandro Borghese parla del suo matrimonio
Alessandro Borghese (instagram) ffwebmagazine.it

Alessandro Borghese: uno dei più amati della tv

Negli ultimi anni, Alessandro è riuscito a conquistare il pubblico italiano con il suo talento per la cucina e la sua fortissima personalità. Per la televisione non c’è cosa migliore di saper cucinare o essere simpatici, ma se si riesce ad essere simpatici cucinando puoi essere certo di aver guadagnato praticamente un posto fisso nel palinsesto. Negli ultimi anni, Alessandro, è riuscito a riscuotere sempre più consensi e a procurarsi una fama non indifferente che gli ha permesso di portare avanti la sua carriera con successo.

Alessandro Borghese svela tutto
Alessandro Borghese (instagram) ffwebmagazine.it

L’equivoco dietro al suo matrimonio con Wilma

E per quanto riguarda il suo privato, Alessandro è felicemente sposato da diversi anni con Wilma Oliviero. Una donna bellissima che ha fatto breccia nel suo cuore e che è diventata sua moglie relativamente in poco tempo. Come è possibile? Il famoso chef lo ha raccontato nel corso di una intervista a Che Tempo Che Fa.

Si è trattato, infatti, in un vero e proprio equivoco: “Eravamo su un aereo. C’erano molte turbolenze, e così ho chiesto a Wilma che era lì al mio fianco: “Ci spostiam0?”. Lei ha capito “ci sposiamo”, e mi ha risposto di sì. A quel punto, mi sono reso conto che aveva capito male ma non ho avuto il coraggio di dirglielo, perché avevo paura di deluderla. Così ho lasciato perdere. In ogni caso, ci conoscevamo da poco tempo“.

Antonella Clerici, che era lì presente, gli ha fatto notare che comunque sia ha funzionato. Infatti, nonostante si siano sposati in poco tempo e praticamente per un equivoco, in tutti questi anni non si sono mai più lasciati. Questo significa che i due hanno fatto decimante bene a seguire l’istinto del momento e quel sentimento che, seppur appena nato, era più forte di qualsiasi cosa avessero mai provato prima.