Giovanna Abate come non l’avete mai vista. Sensuale da impazzire, ma c’è chi la critica: “Stupenda, se non fosse per…”

Giovanna Abate è stata una delle troniste più amate di Uomini e Donne: con i suoi capelli scuri e gli occhi azzurri ghiaccio, riuscì a stregare una schiera di corteggiatrici 

Capelli scuri come la pece, occhi azzurri come il ghiaccio e sorriso furbo: così, Giovanna Abate, pochi anni fa si è presentata tra una schiera di corteggiatrice pronte a cercare l’amore che avevano sempre sognato.

Giovanna Abate, come è diventata
Giovanna Abate (instagram) ffwebmagazine.it

Giovanna Abate: la sua esperienza a Uomini e Donne

Giovanna Abate, dopo essersi presa un rifiuto, venne scelta da Maria De Filippi come tronista di questa trasmissione. E, a quel punto, si ritrovò una valanga di uomini che avrebbero fatto follie per uscire con lei.

Anche se furono in molti a stuzzicare la sua curiosità, alla fine non ha funzionato. A quanto pare oggi Giovanna è single, è tornata alla sua vita di sempre e allo stesso tempo ha cominciato anche lei la sua avventura da influencer. Tra viaggi e sponsorizzazioni, oggi ha migliaia di persone che la seguono su Instagram e la riempiono di complimenti ogni volta che pubblica uno scatto.

Uomini e Donne, ex tronista
Uomini e Donne (instagram) ffwebmagazine.it

Sempre bellissima: comunque non mancano le critiche

Certo, una valanga di complimenti per una delle bellezze più rare venute fuori dalla trasmissione di Maria, ma comunque le critiche sono all’ordine del giorno. Anche per le cose apparentemente più futili.

Ad esempio, Giovanna nelle ultime ore ha pubblicato una foto su Instagram che ha fatto girare la testa a moltissimi suoi followers. Nello scatto, è in pieno relax in una Spa, più bella che mai e sensuale come sempre. Eppure, anche in una foto come quella, qualcuno ha trovato motivo per avere qualcosa da ridire: “Sei bellissima, se non fosse per quel brutto tatuaggio che hai sul piede“.

Per fortuna, Giovanna ha le sue “bimbe” che non ci hanno pensato due volte a difenderla da critiche così sterili. Ogni donna è libera di tatuarsi come e quando vuole, e negli ultimi anni si sta dilagando sempre di più questo fenomeno terribile di uomini che criticano le donne per i tatuaggi che scelgono di fare sul loro corpo, e che ai loro occhi, le rende meno belle o addirittura meno donne e meno sensuali.