Sabrina Salerno sgancia la bomba: svelato perché il libro di Harry la “annoierebbe da morire”

Sabrina Salerno sta leggendo il libro del Principe Harry: in questi giorni non si sta parlando d’altro che di questa discussa autobiografia del figlio di Carlo e Diana

Spare, l’autobiografia del Principe Harry, in questo momento è sulla bocca di tutti. Il figlio minore di Carlo e Diana, ha deciso di vuotare il sacco dopo anni e anni di silenzio trascorsi in “esilio” dalla sua famiglia.

Sabrina Salerno, verità sul libro
Sabrina Salerno (instagram) FFWEBMAGAZINE.IT

Sabrina Salerno, la sua opinione sul libro del Principe Harry

Carlo ha deciso di lasciare la famiglia e la sua casa all’inizio del 2020: lui e sua moglie Meghan Markle hanno fatto i bagagli e si sono trasferiti in America, dove hanno ricominciato una nuova vita con i loro figli. Fin da subito è stata quasi resa chiara l’intenzione dei due di non stare zitti dinanzi a quanto subito dalla famiglia, ma in questi anni sono successe diverse cose che hanno rallentato questo processo.

A distanza di pochi mesi dalla morte della Regina Elisabetta, Harry ha dato vita ad un documentario pubblicato su Netflix e ad una autobiografia che ha fatto molto parlare in questi ultimi giorni.

Libro Harry, la verità di Sabrina Salerno
Principe Harry, libro (instagram) FFWEBMAGAZINE.IT

Principe Harry: l’autobiografia discussa in tutto il mondo

Tutto il mondo sta leggendo il libro di Harry in questi giorni e, a gran sorpresa, sono in molti ad aver esternato una opinione negativa nei confronti del figlio minore di Carlo e Diana Spencer. Quello che ha raccontato, infatti, ha diviso molto l’opinione pubblica.

Anche Sabrina Salerno sta leggendo il libro del Principe e ha deciso di esternare la sua opinione. A quanto pare, non le sta affatto piacendo. “Ero curiosa, non sono una appassionata della famiglia reale, volevo solo sapere. Comunque posso dire? Il libro è davvero noioso“.

Insomma, il libro di Harry ha creato una vera e propria spaccatura: sui social è possibile notare quanto tutti la pensino diversamente. C’è chi gli crede e gli da ragione, affermando che Harry ha dovuto sopportare davvero delle cose terribili in questi anni e che ha fatto bene a decidere di andare via, proteggendo così la sua famiglia da un mondo davvero complesso. C’è chi, invece, non ha creduto ad una sola parola di quanto scritto.