Un Posto al Sole, l’attore di Diego parla della sua patologia: “E’ stato traumatico”

Francesco Vitiello è, da moltissimo tempo, un protagonista di Un Posto al Sole: lo abbiamo conosciuto quando era a malapena un ragazzino. Oggi è un uomo adulto e la sua vita è completamente cambiata a causa di una patologia

Era il lontano 1996 quando, Un Posto al Sole, entrava nelle nostre case per la prima volta. E, nelle scene iniziali, comparve un ragazzino scapestrato che si divertiva a far impazzire i suoi poveri genitori: una umile casalinga e un portiere di un palazzo. Non avrebbe mai pensato che, in quella soap, sarebbe diventato un uomo.

Un Posto al Sole, patologia di Diego
Un Posto al Sole (instagram) FFWEBMAGAZINE.IT

Un Posto al Sole: la malattia del giovane Francesco Vitiello

Francesco Vitiello interpretava il ruolo di Diego Giordano, un ragazzino capriccioso che non aveva alcuna intenzione di diventare grande. Poi, nel corso degli anni, lo abbiamo visto crescere. Affrontare la morte di sua madre, la solitudine di suo padre, i primi amori, e infine le prime soddisfazioni. Il ragazzo infatti decise di trasferirsi a Londra, dove ha continuato a lavorare e a raccogliere i suoi primi traguardi.

Erano in pochi a sapere che, in tutti quegli anni di assenza, l’attore che interpretava il ruolo di Diego stava affrontando un periodo. molto particolare che terrorizzò i suoi fans. C’era chi pensava ad una leucemia, o ad una malattia di questo tipo, ma Francesco ha rassicurato tutti: “Era solo un’alopecia che, per quanto rognosa e difficile da gestire, non mi ha mai messo in pericolo di vita“.

la malattia di Diego
Un Posto al Sole (instagram) FFWEB MAGAZINE.IT

Dunque, niente paura: Francesco non è mai stato davvero in pericolo di vita. Lo ha raccontato un po’ di anni in una intervista che ha rilasciato a Vanity Fair. Quello che lo ha fatto stare male, però, era tutto questo chiacchiericcio riguardo la sua salute:

“È stato frustrante. Sentire tutte queste congetture sul mio conto sapendo che fortunatamente non si trattava di una cosa così seria all’inizio mi faceva quasi sorridere” ha rivelato il famoso attore. “Con il passare del tempo, però, ho iniziato a rosicare. Soprattutto quando ho scoperto che queste notizie sono le prime a uscire sul mio conto su Google“.

Francesco adesso però è ritornato a sorridere, si è lasciato tutto alle spalle e ha imparato a farsi scivolare addosso ogni cosa. E, tra le tante cose, è tornato anche a rivestire il ruolo di Diego all’interno della soap opera napoletana più seguita di sempre.