Juventus, esonero per Allegri a fine stagione: c’è già il nome del sostituto

Situazione critica in casa della Juventus dopo la stangata decisa dalla FIGC in merito al caso plusvalenze. A rischio il futuro di alcune figure di spicco del club, a partire dal tecnico Massimiliano Allegri che potrebbe andare via a fine stagione. 

Il clima in casa della Juventus non è di certo sereno. In queste ore è infatti arrivata la decisione della FICG in merito alla questione plusvalenze: meno 15 punti in classifica per la squadra e sanzioni per alcuni dei dirigenti della società bianconera.

Allegri Juventus
Chi sostituirà Allegri sulla panchina della Juventus? C’è già un nome (FFwebmagazine)

Sulla questione si è espresso anche l’allenatore Massimiliano Allegri che in conferenza stampa ha sottolineato di essere concentrato sul fattore campo. Inevitabile però non pensare al futuro, a partire da quello dello stesso tecnico che a giugno potrebbe andare via.

Juventus, futuro in bilico: tutti i nodi da sciogliere

La sentenza della FIGC si è rivelata essere una stangata storica per il club bianconero che adesso dovrà affrontare alcuni seri problemi. A partire dalla posizione del direttore sportivo Cherubini che sarà squalificato e che dovrà essere presto sostituito: in cima alla lista Cristiano Giuntoli, attuale DS del Napoli.

Massimiliano Allegri Vinovo
Caos presso il centro tecnico di Vinovo (Foto ANSA) – FFWebMagazine

Questa potrebbe però non essere la sola sostituzione su cui il club potrebbe dover lavorare nel corso dei prossimi mesi e si tratta dell’allenatore Allegri. Il tecnico ha sottolineato di essere deciso a proseguire con il club ma a fine stagione potrebbe arrivare la svolta. Secondo quanto riferisce La Gazzetta dello Sport, i tifosi vorrebbero veder tornare Antonio Conte sulla panchina.

L’attuale allenatore del Tottenham percepisce però uno stipendio molto alto che, vista anche l’attuale situazione, il club bianconero non potrebbe permettersi. Conte dovrebbe quindi rinunciare ad una enorme fetta del suo ingaggio per tornare in Serie A e soprattutto alla guida della Juventus. Il suo nome sarebbe però senza dubbio una garanzia per tutti, tifosi e soprattutto calciatori.

Antonio Conte potrebbe aiutare i bianconeri

Questa decisione della FIGC potrebbe infatti rappresentare un punto di svolta anche per alcuni dei giocatori della rosa. Secondo la Rosea, alcuni profili potrebbero infatti valutare una possibile cessione al termine della stagione e tra questi Di Maria e Vlahovic.

Antonio Conte
Il possibile ritorno di Antonio Conte in bianconero (Foto ANSA) – FFWebMagazine

L’attuale posizione in classifica e soprattutto il caso stipendi ancora aperto, potrebbero infatti non permettere alla squadra di partecipare alla prossima edizione di tutte le competizioni europee. Una situazione quindi di grande caos che la dirigenza bianconera adesso dovrà sbrogliare nel minor tempo possibile, senza dimenticare quanto deve ancora accadere sul terreno di gioco.