Le ricette più amate da Elisabetta II: quali erano, alcune non le immagineresti mai

La Regina Elisabetta ci ha lasciati oramai sei mesi fa, ma solamente ora si scoprono i suoi gusti in merito al cibo.

Di lei si continua a parlare sempre perché è rimasta nel cuore di tutti noi e quello che ruota attorno alla Regina Elisabetta è molto interessante, come ad esempio capire come ha fatto ad avere una vita così lunga senza particolari problematiche di salute.

Regina Elisabetta le ricette
Le ricette più amate da Elisabetta II – (Foto Ansa) – ffwebmagazine

Come ben sappiamo, Elisabetta è stata sotto osservazione dei medici fino all’ultimo giorno della sua vita. Certo, sicuramente arriva da una generazione piuttosto forte. In ogni caso, l’alimentazione l’ha aiutata certamente a tenersi in forma. Anche se non è stato facile, considerato che Elisabetta era una buona forchetta ed ogni tanto capitava che bevesse un bicchiere di vino.

Regina Elisabetta: cosa mangiava la famosa sovrana?

Nel té preferiva il latte oppure il limone? Quali erano i suoi ingredienti preferiti? Pe rispondere a tutte queste domande sulle preferenze culinarie che aveva la regina Elisabetta, è stato pubblicato un libro intitolato “I love Elizabeth” che è prefetto come idea regalo.

Lo troviamo già disponibile nelle librerie e rende omaggio alla regina, ripercorrendo minuziosamente la sua vita di tutti i giorni.Sono quasi 400 pagine dove non si parla d’altro che della sua alimentazione, dei banchetti ufficiali, delle bevande e delle sue colazioni.

Regina Elisabetta I piatti
Elisabetta II amava moltissimo i dolci – (Foto Ansa) – ffwebmagazine

Tra tutto quello che c’è scritto si parla sicuramente dei suoi gusti in merito di dolci e di tartine che accompagnano il tè che lei prendeva alle cinque del pomeriggio. Non solo questo, mangiava anche panini salati con il cetriolo, aveva una passione per le focacce e la sua torta al cioccolato preferita che è la Chocolate Perfection Pie.

Il suo cibo preferito

Darren McGrady nel 2017, il famoso chef della regina, ha raccontato che la Regina non rinunciava mai al dolce, addirittura aveva una scatola di latta che le permetteva di conservare il dolce anche quando era in viaggio.

Elisabetta era una buona forchetta e faceva fatica a rinunciare anche al pollo e agli anacardi, che sono ispirati alla famosa ricetta del pollo con insalata che venne servita alla sua incoronazione nel 1953. Fu così iconica che venne ribattezzata come “Coronation Chicken“, ed è fatta con maionese e spezie. Venne introdotta ufficialmente nel menu per i 60 anni di anniversario di regno che ha festeggiato la famosa sovrana oramai nel lontano 2012. Una ricetta semplice e gustosa.

E voi conoscevate queste preferenze dell’amatissima Regina Elisabetta?