Flavio Briatore lascia tutti senza parole: “Quando nasci povero…”

Flavio Briatore lascia tutti senza parole: “Quando nasci povero…”  ha dichiarato il noto imprenditore in una recente intervista: la reazione social è stata immediata.

Imprenditore di successo, Flavio Briatore è oggi un personaggio noto in Italia, ma soprattutto all’estero dove ha saputo far crescere il suo impero. Origini umili, il noto ristoratore ha scelto di vivere a Montecarlo e di non investire in Italia, nazione che a suo avviso non offre molto alle aziende. Negli ultimi anno Briatore si è esposto in più di un occasione per richiamare i vertici politici a dare spazio e agevolazioni agli imprenditori, gli unici che possono investire, creare ricchezza per il paese e anche posti di lavoro.

Briatore lascia senza parole
Le parole di Flavio Briatore sulla povertà – (Foto Ansa) – ffwebmagazine.it

La rabbia dell’imprenditore nei confronti delle istituzioni è ancora oggi palese, non a caso Briatore non ha nascosto il suo dissenso nei confronti del reddito di cittadinanza che a suo avviso ha creato ancora di più povertà. Le idee dell’imprenditore sono chiare e palesi, rispetta ogni forma di lavoro e iniziativa, e chi ha il coraggio di mettersi in gioco. Tra gli uomini più ricchi, Briatore non proviene da una famiglia benestante, quello che ha oggi se l’è conquistato lavorando e imparando ogni tipo d’attività. Recentemente ha dichiarato che i giovani andrebbero bacchettati e che dovrebbero avere meno pretese:

Flavio Briatore: “I figli dei ricchi non hanno la cattiveria…”

Quando eravamo ragazzi volevamo lavorare. Ma perché ci piaceva. Per esempio io d’estate raccoglievo le mele, le fragole. Su mille persone, il nostro staff ne ha assunte penso 8. Tutti chiedevano di non lavorare nel week end, gli orari li fanno loro e non li fai più tu, la gente vuole avere più tempo libero. Molti ragazzi cercano lavoro e poi sperano quasi di non trovarlo. Lo vedo chiaramente: preferiscono il reddito di cittadinanza a un percorso di carriera”. Parole quelle di Briatore condivise da molti imprenditore che hanno riscontrato i suoi stessi problemi. In passato l’imprenditore ha criticato anche i figli di famiglie ricche, a suo avviso questi giovani hanno meno stimoli di chi è povero è desidera emergere.

flavio briatore quando nasci povero
Flavio Briatore, lascia tutti senza parole con quello che dice – (Foto Ansa) – ffwebmagazine.it

Ospite nel 2011 all’Invasioni Barbariche Flavio Briatore fece una dichiarazioni che fu contestata da più versi. L’imprenditore ha un opinione tutta sua su chi nasce nelle famiglie ricche. A suo avviso questi ragazzi non hanno la cattiveria, la grinta di voler emergere sono adagiati sui loro beni. Chi è povero invece cerca in tutti i modi di restare a galla e di fare qualcosa di speciale:

“E invece anche noi abbiamo le nostre debolezze, siamo umani. Quando non nasci ricco e vuoi avere successo nasci con una rabbia diversa di chi nasce ricco. Il Billionaire è forse il più grosso successo imprenditoriale nel settore dell’intrattenimento.” Briatore riconosce che il mondo è dei giovani e che ha grande rispetto del denaro: “Il mondo non è dei settantenni, il mondo è dei giovani. Il denaro bisogna trattarlo con grande rispetto e grande diffidenza.”