Forfora addio: se mangi questi cibi non tornerà più | Medici spiegano che questi alimenti cambiano la vita

La forfora è sicuramente uno dei problemi più odiati dall’essere umano. Secondo alcuni medici questi alimenti possono combatterla: quali sono.

Brutta da guardare e sicuramente fastidiosa, la forfora è una condizione del cuoio capelluto che può mettere persino in imbarazzo alcuni cittadini. Sono diversi i metodi per contrastarla e secondo alcuni medici un ruolo chiave potrebbe averlo anche l’alimentazione. Scopriamo quindi tutti i metodi per riuscire a contrastarla.

forfora metodi contrastarla cibi
Esistono alcuni cibi che potrebbero contrastare questo problema – FFWebMagazine.it

Sono tantissimi i cittadini che ogni giorno provano a lottare combattere contro la forfora ma non scarsi risultati. Questa è una condizione del cuoio capelluto che si manifesta con la presenza di alcune scaglie bianche sulla superficie dei capelli e delle spalle. Le cause sono molteplici con questo fenomeno che potrebbe verificarsi soprattutto nel cambio di stagione. Fortunatamente esistono diversi prodotti per combatterla, a partire dalle pelli più sensibili per cui è indicato utilizzare uno shampoo delicato. In questo caso è molto importante evitare prodotti aggressivi. Inoltre anche un taglio corto potrebbe aiutare l’ossigenazione del cuoio capelluto.

Così facendo si migliora l’equillibrio e riduce la forfora. Anche le stagioni calde e l’umidità potrebbero favorire l’insorgenza della forfora. Per questo motivo dovrete evitare quanto più possibile cuffiette e cappelli. Un altro metodo per combatterla è frequentare ambienti aperti, freschi o ben aerati. Bisogna anche evitare le fiale consigliate dai parrucchieri visto che questi sono trattamenti di bellezza, otturano i pori e di conseguenza favoriscono la forfora. In pochi sanno che in questo senso gioca un ruolo importante anche l’alimentazione. Andiamo quindi a vedere quali alimenti possono essere utili per contrastare questa condizione del cuoio capelluto.

Forfora, l’alimentazione è fondamentale per combatterla: questi sono i cibi più consigliati

Una dieta sana ed equilibrata non solo fa bene alla salute, ma può aiutare anche a combattere la forfora. Più ci si alimenta correttamente, più il nostro organismo funziona correttamente. La salute del fegato e del’intestino, infatti, è strettamente collegata al benessere della pelle. Sono diversi i consigli da seguire per evitare tale condizione del cuoio capelluto. Per prima cosa l’imperativo è evitare di consumare spesso cibi grassi e calorici, visto che provocherebbe un peggioramento della situazione. Inoltre bisogna ricordare che i cibi con effetto depurativo sono un toccasana. Andiamo quindi a vedere quali alimenti bisogna assumere.

Forfora metodi contrastarla cibi
Quali alimenti assumere per contrastare la forfora – FFWebMagazine.it

Questi cibi possono costituire un aiuto prezioso contro la desquamazione del cuoio capelluto che potrà essere lieve o intensa, ma anche occasionale o cronica. Le cause sono molteplici e quindi è importante prendere tutte le precauzioni del caso, tra cui anche un’alimentazione corretta. Per questo il primo consiglio è quello di consumare molti legumi, ma anche frutta e verdura di stagione (Ricche di vitamine e minerali) possono giocare un ruolo fondamentale. Nel caso in cui vogliate addolcire il latte o il tè è consigliato utilizzare il miele o al massimo lo zucchero di canna.

Bisognerà anche limitare il consumo di cibi ricchi di grassi, dai salumi ai formaggi, per prediligere i cereali integrali. Non bisognerà esagerare con gli alcolici o il caffé, mentre al tè nero si dovrà preferire il tè verde ricco di antiassodanti. Un altro consiglio è quello di evitare anche i fritti che non fanno altro che aumentare la produzione di sebo. Un’altro toccasana sono tutti quei cibi ricchi di vitamina B e gli acidi grassi essenziali, Omega-3 e Omega-6. Quindi è indispensabile inserire nella dieta tonno, salmone, uova, noci ed olio extravergine d’oliva. Infine per il benessere della pelle non si potrà fare a meno dello zinco che è possibile trovare in diversi alimenti.

Impostazioni privacy