Sfogo dolorosissimo dopo l’Isola dei Famosi: “Non potrò essere madre” | Dramma al ritorno in Italia

Dramma doloroso per una nota ex protagonista dell’Isola dei Famosi: il suo lungo sfogo sui social e l’inaspettato annuncio

Isola dei Famosi
Lo studio dell’Isola dei Famosi (screenshot Mediaset)

L’Isola dei Famosi è senza dubbio una delle più difficili esperienze e lo confermano le dichiarazioni rilasciate negli anni da alcuni ex naufraghi. Tra questi anche l’ex hostess Daniela Martani che ha scelto di prendere parte al noto format lo scorso anno ovvero nel corso della prima edizione andata in onda su Canale 5 e con Ilary Blasi al timone.

L’ex naufraga, che in questi mesi è parsa sempre meno sui social, ha scelto di rompere il silenzio e fare una confessione inaspettata. Con lungo post pubblicato sui social, la Martani ha deciso di rivelare a tutti l’ultima scoperta fatta ovvero quella di non poter diventare madre.

Le sue parole sono arrivate come un fulmine a ciel sereno così come la notizia di non poter avere figli. Allo stesso tempo le sue dichiarazioni si sono trasformate in una critica nei confronti di alcune leggi italiane.

Isola dei Famosi, lo sfogo di Daniela Martani: sogno spezzato

L’ex naufraga Daniela Martani (screenshot Twitter)

Attraverso il suo personale profilo Facebook, Daniela Martani ha annunciato: Non potrò mai più diventare madre. L’ex naufraga ha raccontato alcuni retroscena su quanto accaduto nell’ultimo anno: “Dopo essere tornata dall’Isola non ho più avuto il ciclo. Pensavo che la dura prova del reality avesse messo a soqquadro il mio fisico per poi tornare alla normalità. Con il passare del tempo, dopo approfonditi accertamenti medici, ho avuto la risposta.

Un evento doloroso da cui la Martani ha rivelato di non essersi ancora del tutto ripresa: Non sono mai stata una di quelle donne consapevoli e decise a non voler vivere l’esperienza della maternità e nemmeno quelle che desiderano un figlio anche da sole. Aspettavo l’uomo giusto, l’amore della mia vita che non si è mai concretizzato ed ora sono qui a chiedermi se ho sbagliato io”.

La Martani deve quindi rinunciare al suo sogno di diventare madre ed anche per una legge che la stessa ex naufraga ritiene inaccettabile. L’ex naufraga ha infatti deciso di presentare anche una denuncia sociale: Forse questa sofferenza potrebbe essere alleviata se ci fosse uno spiraglio per le adozioni monoparentali ma in Italia questa possibilità non c’è. Uno sfogo quindi doloroso per lei che sta vivendo forse il momento più difficile della sua vita dopo i tanti problemi che si è ritrovata a dover affrontare in passato.